Una guerra mai lampo

Aggregato di mosche

riproduzione come unione di due utenti infelici che scaricano dal grembo

e installano nella rete del mercato un terzo utente infelice

Morte delle funzioni biologiche che soddisfano

la fame degli amori

Freddo come nell’Alaska che non vedrai

o che vedrai nei diorama dei musei che permetterti non potrai più

Remittenza ad abbracciare

un abito sconosciuto

uno stile di vita altro,

ad abbracciare me e i miei guai e le

Diserzioni dall’università che lavoro non dà e non spaventa i cronisti tristi

e lavoro non dà e non spaventa i cronisti tristi e sempre più disinteressati e tristi.

L’autolesionismo, prassi consolidata, strategia politica degli ultimi compagni rimasti

Ammutinamento di pochi

singoli consumatori dalle corsie dei corpi e della forza lavoro delle grandi distribuzioni

la mia Prigionia in quest’aula studio al di fuori della tua portata,

dentro le mura, dietro la tua strada è una prigionia

che non mi ripagherà mai

di quello che mi spetta.

M.Iammarrone