Archivi tag: silloge

Non si esce sani dagli anni dieci silloge

unspecified-1

Non si esce sani dagli anni dieci” conterrà poesie che declamo nei LIVE e tante altre che non si conoscono, oltre a reportage dei miei viaggi pubblicati estemporaneamente su questo blog.

Non si esce sani dagli anni dieci” sarà una raccolta di “componimenti che osano passare per fugaci e transitori, fremono dell’intima gioia di toccare il fuoco di questi anni con mano e bruciarsi, vogliono scottarsi, vogliono scottarvi e indurvi alla fuga, ad una fuga rocambolesca e spaziale, magari su Marte, sotto le effigi di una nuova civilizzazione, postuma ad una precedente decolonizzazione di ogni immaginario romantico ed economico, una fuga senza barconi però e senza astronavi, a piedi nudi sulle macerie taglienti e con le piante sanguinanti”

Non si esce sani dagli anni dieci” sarà dunque una raccolta di poesie intermezzate da brevi parti in prosa che le contestualizzano, le introducono, le commentano. Ho voluto utilizzare per gran parte delle composizioni un linguaggio per lo più vicino al gergo giovanile, ai nuovi inglesismi, a quello del cantautorato indie da cui sono massicciamente influenzato.

Non si esce sani dagli anni dieci” sarà una un affresco di amori inclusivi, sentimenti poliamorici, poliglotti, polifunzionali, amori mai banali, erotismi di viaggi che non sono folli, sono oltre. Poesie d’amore sì, poesie romantiche sì, ma senza gli ingombri del vecchio mondo.

Potrebbe essere tutto questo.

E una piccola casa editrice è interessata a pubblicarle, ma chiede un piccolo contributo iniziale per sostenere le spese delle prime copie. Donando pochi euro mi aiuterai in quest’impresa che ha il sapore di un piccolo sogno e, al termine della campagna, riceverai i premi che potranno consistere in una copia a prezzo stracciato del libro, in una copia autografata oppure in un live nel tuo locale o a casa tua o in un ringraziamento pubblico sul mio sito o su facebook.

http://kapipal.com/it/projects/non-si-esce-sani-dagli-anni-dieci/