In radio si parla di me

Non so se la mia intervista di ben 30 minuti vi piacerà o meno. Non so nemmeno se sono riuscito a presentarmi bene o meno. Se tornassi indietro risponderei meglio ad alcune domande, sopratutto quelle relative all’ambito politico-filosofico. Ma i tempi radiofonici erano quelli e il tema centrale era la musica, non certo la nuova società e il suo “umano nuovo” che sogno. So solo che, esplicitamente o implicitamente, bene o male, sono uno di quelli dentro cui brucia il riscatto, la ribellione come necessità e non come passatempo e nemmeno come esercizio ginnico fine a se stesso, se faccio tutto questo, e spero di farlo sempre meglio, è soltanto perché dentro mi brucia la veemenza del riscatto del Bello sulle ingiurie, sulle brutture, sugli orrori piccoli e grandi, vicini e lontani di un Reale che si vuol far passare come normale.
Da un “artista”(o presunto tale) che si impegna per una rigenerazione etica dell’Umanità e una ricostruzione totale della civiltà occidentale.

Matteo.

L’amore ai tempi del metrò “Tour” – Tappa 2 e 3

– Venerdì 11 Gennaio, Caffè Letterario “Rinascita”, Largo Agosta, Roma. Dalle ore 18:30 presentazione & music-live alla libreria “Rinascita” di Largo Agosta, Roma (Zona Prenestina) con la moderazione del giornalista Antonio Moscatello.

Sabato 12 Gennaio, Libreria “XXSmall”, Piazza del Popolo, Monterotondo(RM). Dalle ore 18:00 presentazione & music-live alla libreria “XXSmall” situata a Monterotondo (RM).


Grazie a tutti per i fantastici momenti vissuti in entrambe le librerie… 🙂 Grazie ad Antonio Moscatello, a Daniele della XXSmall, a Marco,  Viola e Felice de la “Rinascita” e ai presenti tutti!  🙂  Un abbraccio chilometricamente poetico.

Sinossi: Il caos è un’avventura, un’avventura di nome “amor”. L’amore alle stazioni a Roma. L’amore tra gli scontrini e gli scontri a Roma. La coinvolgente storia di un burrascoso amore adolescenziale tra una romana e un pugliese, nato nel corso di una manifestazione studentesca e dal finale sospeso ambientato in futuro “fantapolitico” di una Italia del 2026. Un viaggio nei tempi e negli spazi della metropoli romana, dell’Italia del degrado sociale e della precarietà della crisi attuale. Tra Roma e un paesino della provincia di Foggia, tra i treni e le metro malfunzionanti, tra i dissidi interiori adolescenziali, tra sogno e realtà, tra lotte generazionali e fughe da casa.

Per ordinare il libro:

 Ordina sul sito della Feltrinelli

 Ordina su “Ilmiolibro.it”

Oppure recati in una delle 100 librerie “Feltrinelli” sparse sul territorio nazionale e richiedilo direttamente lì.

O ancora puoi acquistarlo direttamente in una di queste librerie:

Oppure acquistalo direttamente in una di queste librerie :

– Libreria “La Bottega dei Miracoli “, Via Magenta 51 – Torremaggiore(FG)

– Libreria “XXSmall”, Piazza del Popolo(piazza dei leoni) – Monterotondo (RM)

– Libreria “Rinascita”, Largo Agosta(Zona Prenestina) – Roma

Per saperne di più  andate in Libri

L’amore ai tempi del metrò “Tour” – Tappa 1

«Ma quanto hai detto che costa il tuo libro?»
«9 euro»
«Ahah…sai, ieri ho comprato un libro “famoso” e l’ho pagato 9 euro, come il tuo libro, solo che questo libro che ho comprato ha venduto 300.000 copie!! E quindi perchè dovrei comprare il tuo?»
DA: I discorsi più stupidi degli uomini del 21esimo secolo!

In ogni caso ecco a voi il video integrale della presentazione del mio libro “L’amore ai tempi del metrò” di Domenica 4 Novembre 2012,

a Torremaggiore ( FG ) presso la libreria “La Bottega dei Miracoli” di Pio Alfonzo. Ringrazio il giornalista Antonio Moscatello per aver gestito al meglio la serata.

“Una lunga canzone di 88 pagine…”, “88 pagine di pura follia poetica…”

Sinossi: Il caos è un’avventura, un’avventura di nome “amor”. L’amore alle stazioni a Roma. L’amore tra gli scontrini e gli scontri a Roma. La coinvolgente storia di un burrascoso amore adolescenziale tra una romana e un pugliese, nato nel corso di una manifestazione studentesca e dal finale sospeso ambientato in futuro “fantapolitico” di una Italia del 2026. Un viaggio nei tempi e negli spazi della metropoli romana, dell’Italia del degrado sociale e della precarietà della crisi attuale. Tra Roma e un paesino della provincia di Foggia, tra i treni e le metro malfunzionanti, tra i dissidi interiori adolescenziali, tra sogno e realtà, tra lotte generazionali e fughe da casa.

Per ordinare il libro:

 Ordina sul sito della Feltrinelli

 Ordina su “Ilmiolibro.it”

Oppure recati in una delle 100 librerie “Feltrinelli” sparse sul territorio nazionale e richiedilo direttamente lì.

Per saperne di più  andate in Libri