Poteri forti ottusi, io sto con i No Tav

Chi ha scelto la costruzione della Tav Torino-Lione ? Le popolazioni interessate agli espropri e all’impatto ambientale, per caso? Gli abitanti dell’Italia?
No, è stata scelta dall’Europa in collaborazione coi vari governi dei banchieri(di centro destra e centro “sinistra”) che si sono succeduti in questi anni.

E sappiamo cosa comporta spendere miliardi di euro per un’opera superflua che andrà ad arricchire solo mafie mediante appalti truccati!?

Perché superflua? Detto molto sinteticamente:

- La Torino-Lione esiste già e con quest’opera si potranno risparmiare solo due ore di viaggio

- Il traffico su questa tratta negli ultimi anni è diminuito sensibilmente !

- Con quello che costa si potrebbero realizzare opere diffuse e utili!

Spendere miliardi di euro PER UN’OPERA INUTILE E DANNOSA in un momento in cui vengono chiesti sacrifici e tagli in tutti i settori(scuola e sanità in primis) è uno sfregio per la gente comune.

Tutti i partiti che detengono il controllo dei mass media sono favorevoli all’opera pertanto è naturale assistere ad una criminalizzazione del movimento e sopratutto ad una mancanza di informazione e di dibattito sui pro e i contro.
Al poliziotto che su facebook apre al dialogo gli rispondo che sappiamo benissimo che loro, uomini in divisa “fanno il loro lavoro”, ma anche i soldati nazi-fascisti quando prelevavano gli ebrei facevano il loro lavoro! Se sei un poliziotto sei tu che hai scelto di servire e difendere questo stato di cose, non l’ho scelto certo io per te, io non difenderei mai un sistema di cui non condivido i principi concreti.

Pensando alle lotte, ai compagni, alla povera gente, agli agricoltori, alle casalinghe, ai pastori che stanno resistendo mi viene in mente di dedicare loro Fiume Sand Creek. SOLIDARIETA’ AGLI “INDIANI” VALSUSINI!