Firenze, killer a caccia di stranieri…Roma, popolo a caccia di banchieri

Quale dei due titoli preferite?

Ah che titolo epico sarebbe stato il secondo! E invece no: come da stupidità italiana il titolo  tristemente reale è il primo.

Prima nel mercato di piazza Dalmazia poi in quello di San Lorenzo, vicino al Duomo. Le vittime sono ambulanti. Il killer, un pistoiese di 50 anni, Gianluca Casseri, è stato fotografato mentre fuggiva in macchina. Bloccato in un parcheggio, durante un conflitto a fuoco è rimasto ucciso. L’uomo era stato identificato nel corso di due manifestazioni di CasaPound

Fonte: http://firenze.repubblica.it/cronaca/2011/12/13/news/colpi_di_pistola_in_piazza_dalmazia-26530382/?ref=HREA-1

E ancora una volta traspare l’ignoranza fascista che vede la causa della crisi, il nemico da combattere nello straniero, nell’immigrato, in questo caso nel senegalese.

Ma sappiamo bene che i nemici non sono questi, i nemici sono i banchieri che hanno causato la crisi, gli speculatori, i politici complici, Marchionne che toglie i diritti ai lavoratori lasciando a casa padri di famiglia, Monti che serve a dovere la loggia massonico-finanziaria di cui fa parte, i nemici sono questi, non gli immigrati!

Sono pervaso da un profondo dispiacere ogni qualvolta constato che al mondo esiste gente ancora così stupida da non capire chi è il vero nemico..i soliti fasci, ovviamente..ma non solo, questi pensier comuni sono ancora troppo diffusi nella mentalità della gente….

Il montista

Il Montista…si allena a scivolare nel mare della maggioranza…di notte gli vengon fuori sogni di altri sognatori…Il Montista…è europeista, è capitalista….è il risultato di una specie che vola sempre a bassa quota in superficie…vive e questo già gli basta..e devo dire che ora mai somiglia molto a tutti voi..

Proposta provocante e provocatoria: baccanali

Proposta: per i cristiani in questo periodo comincia l’avvento che rappresenta l’avvio al periodo natalizio. Perché noi non credenti non facciamo ciò che facevano i romani in questo periodo medesimo? Cioè i Baccanali?? Veneriamo il sacro dio Bacco!! Chi non ama le donne , il vino e il canto è un matto, non un santo (Cit.). !!

Il valore della nostra cerimonia : Perché commettere una goliardata  simile?

– Come desiderio e sfoggio di libertà e anticonformismo nei confronti del perbenismo borghese, della morale comune e di una parte della morale cristiana(quella dominante)

– Per dimostrare che è possibile anche nel presente riprendere antichi atti o gesti entrati in disuso, riproporli in un nuovo contesto e con una nuova funzione( Di certo non più con funzione religiosa in quanto non siamo così stupidi da credere a un Dio, figuriamoci a degli deì )

– Come momento di conoscenza del prossimo, di riscoperta di sapori, di riscoperta del corpo, di riscoperta/cultura/ispirazione


Pensare dunque essere