Film & Video

  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • >

L’amore ai tempi del metrò “Tour” – Tappa 1

«Ma quanto hai detto che costa il tuo libro?»
«9 euro»
«Ahah…sai, ieri ho comprato un libro “famoso” e l’ho pagato 9 euro, come il tuo libro, solo che questo libro che ho comprato ha venduto 300.000 copie!! E quindi perchè dovrei comprare il tuo?»
DA: I discorsi più stupidi degli uomini del 21esimo secolo!

In ogni caso ecco a voi il video integrale della presentazione del mio libro “L’amore ai tempi del metrò” di Domenica 4 Novembre 2012,

a Torremaggiore ( FG ) presso la libreria “La Bottega dei Miracoli” di Pio Alfonzo. Ringrazio il giornalista Antonio Moscatello per aver gestito al meglio la serata.

“Una lunga canzone di 88 pagine…”, “88 pagine di pura follia poetica…”

Sinossi: Il caos è un’avventura, un’avventura di nome “amor”. L’amore alle stazioni a Roma. L’amore tra gli scontrini e gli scontri a Roma. La coinvolgente storia di un burrascoso amore adolescenziale tra una romana e un pugliese, nato nel corso di una manifestazione studentesca e dal finale sospeso ambientato in futuro “fantapolitico” di una Italia del 2026. Un viaggio nei tempi e negli spazi della metropoli romana, dell’Italia del degrado sociale e della precarietà della crisi attuale. Tra Roma e un paesino della provincia di Foggia, tra i treni e le metro malfunzionanti, tra i dissidi interiori adolescenziali, tra sogno e realtà, tra lotte generazionali e fughe da casa.

Per ordinare il libro:

 Ordina sul sito della Feltrinelli

 Ordina su “Ilmiolibro.it”

Oppure recati in una delle 100 librerie “Feltrinelli” sparse sul territorio nazionale e richiedilo direttamente lì.

Per saperne di più  andate in Libri

Monti: che monotona tecnocrazia di profitto!

Platone vedeva una elitè di filosofi ed intellettuali al potere nella sua opera “Repubblica“. Si può essere d’accordo con questa idea…peccato che non solo non siamo tutti uguali né formalmente né sostanzialmente ma sopratutto coloro che sono stati messi al potere (In stile “dittatore d’emergenza Antica Grecia”!) non sono filosofi o intellettuali che operano per il benessere collettivo, bensì servi mascherati da “intellettuali”, “tecnocrati” “professori”…(O professionisti del sacrificio!  )
… “composti” ed “eleganti” …certo..questo è innegabile

La vera natura si conosce da sempre, basta leggere il curriculum del professorino Monti e fin qui nulla di troppo nuovo..

ma la cosa sorprendente è la faccia tosta con cui, Caro professorino, riveli(come se già non la conoscessimo) la tua vera natura!!

…prova a dire una cosa del genere ad un precario o ad un disoccupato poi vediamo..
senza faccia, senza dignità, mostri senza vergogna!

No, Monti non ci abitueremo mai alla tua idea di società!!

Oltre le Alpi…l’ultimo giorno del 2011 varcherò il confine..

L’ultimo giorno del 2011 “scapperò dall’Italia” varcando il confine e rifugiandomi fuori da questa dannata UE e dalla sua dittatura delle banche!

Come ho sempre fatto per i miei viaggetti e i miei spostamenti cercherò di rendere il tutto più avventuroso possibile e di spendere il meno possibile…

Adesso…a parte sceniche esagerazioni da blogger…passerò il mio capodanno vicino Locarno da una mia cara amica..

Tranquilli, i 1000 km non li coprirò certo praticando Trainsurfing!!!

Questo coraggio ancora non lo ho trovato! Ma viaggiare gratis?

Quante volte ci avete provato seduti nel vagone per le bici, accucciati contro la porta?
O tappati in bagno per oltre 200km?
O per i meno coraggiosi un timido “guardi.. era rotta l’obliteratrice..”?


Ecco invece come farlo con stile estremo:

Effettuato da The Trainrider. Prima che morisse di leucemia, ha passato l’ultimo anno della sua vita surfando sui treni. Ha surfato anche sui treni ad alta velocità tedeschi chiamati ICE con velocità di punta prossime ai 250mph. Nessuno lo aveva mai fatto prima. Che non sia dimenticato.
Il suo motto era: Puoi essere libero solo se non hai nulla da perdere.
R.I.P.

Presto foto, video e “poesie d’oltre confine” 🙂
  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • >

Chi sono

Mi chiamo Matteo Iammarrone, classe 1995. Vent'anni di cui almeno gli ultimi cinque passati a gironzolare qua e là per l'Italia e non solo. Altri impiegati in webdesign e programmazione.
Moltissimi altri impiegati a scrivere canzoni e poesie e ad usufruirne. Dopo essermi laureato in Filosofia all'Università di Bologna, sto continuando gli studi presso l'Università di Stoccolma, la capitale della Svezia in cui mi sono appena trasferito.


Criticami/Consigliami/Insultami su Sarahah

Non si esce sani dagli annidieci

La mia nuova silloge poetica edita con L'oceano nell'anima edizioni. Poesia intermezzata da prosa che la contestualizza, la introduce, la commenta. Un linguaggio in parte devoto al gergo giovanile e ai nuovi inglesismi, così come al cantautorato indie. Un affresco di sentimenti inclusivi, poliamori, storie poliglotte, polifunzionali, amori mai banali, liberi dall'ingombro del vecchio mondo. Riflessioni sulle narrazioni romantiche dominati, sulla proprietà, sul futuro del capitalismo e sul futuro stesso della poesia che è il futuro dell'uomo.

Ordina Libro Ordina E-book

Maggiori info

Presentazioni: - Pescara, 8 Luglio 2016 - H21:45 - Circolo Babilonia (Via Campobasso); - San Severo (Fg), 18 Luglio 2016 - H20:00 - I Sotterranei (Corso Gramsci) - Bari, 2 Agosto 2016 - Ex Caserma Liberata BOLOGNA, 9 Dicembre 2016 - Poco ma buono (Via dell'Unione) (Per organizzare nuove presentazioni scrivetemi a contatto@matteoiammarrone.com o dalla sezione Contatti)
(Poems in swedish language)

Statistiche

Frase del giorno

Cerca treni

Stazione di partenza (es. "Pescara Centrale"): Stazione di arrivo (es. "Roma Tiburtina")