Archivi categoria: Ricette & Veganismo

Spaghetti alle iammaverdure orientali

Non sbavatemi tutti i pixel della foto altrimenti sarò costretto a cacciarvi dal blog!

Scherzi a parte, la foto sovrastante non sarà scattata con una reflex da hipster, ma i piatti che vi sono rappresentati si mostrano ugualmente nel loro essere tremendamente invitanti. Invitanti e succulenti sì, ma anche vegan e privi di crudeltà (cruelty free, come si dice) ed infine economici. Car* lettor*, oggi infatti vi presenterò un piatto che mi è capitato di sperimentare in una serata noiosa che è presto divenuta giocosa, ma sopratutto saporita…

per farlo ho utilizzato gli ingredienti a basso costo del Lidl della linea di prodotti “Vitasia” recentemente promossa.

Per prepare questi gustosi e vegani “Spaghetti alle iammaverdure orientali” dunque servono

i seguenti Ingredienti (per 2 persone, se siete una triade di amanti o di amici aggiungete 90 gr in più di pasta, 100 di verdure, 50 di tofu  ):

–  180 gr di spaghetti “cinesi” (anche quelli italiani possono andar bene, ma io ho utilizzato quelli della “Vitasia”)

– 300 gr di verdure miste orientali surgelate “wok” (la ricetta mi è venuta con quelle della linea “Vitasia”)

– Olio di oliva

– 150 gr di tofu (preferibilmente biologico)

– Curry

– Cipolla media

1 ) Prendete una padella, aggiungeteci dell’olio di oliva quanto basta (non troppo, non dobbiamo fare mica una frittura!)

2 ) Accendetela su un fuoco medio. Tagliate a fettine una cipolla media e cospargete le fettine ottenute nella padella

3 ) Nel frattempo riempite d’acqua una pentola e portatela a bollore. Quando bolle buttateci gli spaghetti

4 ) Prendete il sacco delle verdure miste orientali surgelate e svuotatelo per metà (300 gr) nella padella incandescente. Mescolate con un cucchiaio di legno e lasciate cuocere per 8-10 minuti.

5 ) Un minuto prima di spegnere le verdure “fate piovere” frammenti (ottenuti con le dita) del  pezzo di tofu ed aggiungete un po’ di curry

6 ) Quando gli spaghetti saranno cotti scolateli e rimetteteli nella pentola. Una volta pronto anche il misto verdure orientali-tofu-curry aggiungetelo alla pasta e mescolate. Salate a piacere (le verdure sono già salate in realtà). Trasferite la pasta dalla pentola ai piatti.

Buon appetito.