Le indulgenze esistono ancora oggi!

Tempo fa la Chiesa, per accumulare denaro, sfruttava l’ignoranza della gente facendole credere che, donando una certa somma o dei beni si sarebbe finiti in Paradiso, in una presunta vita post-mortem.

Oggi, la Chiesa continua ad essere una istituzione basata sull’ignoranza della gente,
ma è più attenta, quieta, moderata e silenziosa.

Questa estate andai, per curiosità a visitare la città di Assisi, in Umbria.

Le città meta di pellegrinaggio sono un’ottima occasione per Chiesa S.P.A. di racimolare denaro, beni e consensi.

Mi accorsi, infatti che, oltre al giro di soldi fatto grazie alla vendita di santi, santini, medagliette, souvenir..ecc..,
c’era un bancone in cui sedeva una suora.
La gente era in fila. Fui  molto curioso di sapere cosa ci facesse quella gente li’.
Ogni persona comunicava il nome di un propio caro deceduto, donava una cifra di denaro(C’era scritto Donazione Libera, ma in realtà la cifra era 10 Euro) e in cambio le suore e i frati offrivano un servizio prestigioso:
“Recitavano dei testi unendo le mani e rivolgendosi al sacro muro”(Tecnicamente: Pregavano).

Ma che onore!! Che servizio concreto e utile!

Volevo segnalare che, girando per il web mi sono imbattuto in questo sito:

www.medaglia-miracolosa.it

Propone l’acquisto di una presunta medaglia miracolosa(Tecnicamente: magica) collegata al Cristianesimo e alla Madonna.

E’ vergognoso che nell’anno 2010 debbano esistere cose del genere e  sopratutto, questa gente vive e mangia grazie all’ignoranza della gente! E’ un circolo vizioso che non si puo’ quasi rompere! Spero in un futuro migliore per la mia generazione che farà la differenza!

Volevo segnalarvi, questo gruppo di facebook, che ho creato insieme ad una mia compagna:

http://www.facebook.com/group.php?gid=283822629596

Iscrivetevi in tanti!

Filosofia mia: Riflessioni sulle tradizioni

Mi chiedo sempre: perchè fare una cosa solo perchè la fanno gli altri??

Perchè seguire le tradizioni ?

Le tradizioni non sono altro che modi ed usanze letteralmente inventate da semplici uomini come noi,

dalle tradizioni si potrebbe solo prendere spunto.

Ad esempio..

perchè fare l’albero di Natale solo per tradizione?

Bisognerebbe prendere spunto dalla tradizione e chiedersi: “Per me l’albero ha un valore?”

Non bisogna fare nulla solo perchè è una tradizione o è “cosi’ che si fa”.

Non esiste la frase  “E’ cosi’ che si fa”, “E’ cosi’ che si usa”.

Se seguiamo costantemente e obbligatoriamente le tradizioni non ci evolveremo mai!

Non cambieremo mai! Cambiare e’ importante e fa bene!

No al crocifisso, vogliamo uno Stato Laico

Ultimamente si è parlato molto di questo argomento.

A me, personalmente simboli come il crocifisso, il velo,ecc.. non mi danno assolutamente fastidio.

Ma bisogna agire per una questione di principio!

L’Italia afferma di essere uno Stato Laico,

ma il crocifisso nelle scuole è la dimostrazione che non lo è!!

L’Italia dimostra di non essere un moderno stato Laico!

Le condizioni sono due:

1 ) Via il crocifisso

2 ) L’Italia ammette di non essere uno stato laico e il crocifisso puo’ restare.

Il Presidente della Camera Gianfranco Fini ha affermato: “La laicità è una cosa, la cultura e la tradizione è un’altra”.

Vero, ma a questo punto affianco al crocifisso dovremmo mettere anche il simbolo di Roma, il colosseo, il tricolore e tutti i simboli italiani!