Voglio essere sporco

Voglio rotolarmi nel fango,
nelle viscere dei prati, delle nevi,
nelle ombre snervanti, nei fiumi fatati
Voglio essere sporco.
Voglio sporcarmi di liquore
e navigarci con te dentro, appiccoso, appicosi, appiccicato.
Voglio essere sporco.
Voglio scrollarti la terra di dosso
ma solo per gettartene altra
Voglio leccarti la terra e la melma sui seni
ma solo per purificarti, solo per benedirti perchè io sono un porco deo.
Voglio essere sporco.
Voglio morderti tutta la pelle perchè ho fame di gloria vinosa e gaudente
Voglio essere sporco.
Voglio sporcarmi, sporcarti, sporcarci, farci sporcare di tutto,
del tatto, di ciò che disseminiamo in giro, nel senso: proprio tutto.
Voglio sporcarmici con te, voglio sporcarmi. Voglio essere sporco.


Un articolo a caso