Bardolini da dodici euro

Tra le due bottiglie costosissime di rosso vino pregiato il monte è capovolto, la salita vertiginosa, l’entrata al rifugio precipitosa. Uccelli come aerei che bombardano. Laggiù, oltre i lama e i cavi bilaterali della funivia del boom economico, una chilometrica pozzanghera che si stringe come un Rio degli Amazzoni per poi allargarsi verso sud come una goccia d’Adriatico. Invidiamo i venticinque gradi di lidi di quella distesa. Venticinque a fronte dei quindici gradi di questo rifugio

Appunti di viaggio, 25 Luglio 2012

Articoli Correlati

Leave a Reply