La cultura deve per forza portare a fumo, alcool o addirittura droga?

Stamattina, dinanzi lo specchio mi chiedevo:

Ma perchè noi intellettuali alla fine dei nostri pensieri in un modo o nell’altro finiamo sempre per arrivare a fumo, alcool e più di rado addirittura droga?

A questo punto mi verrebbe da dire che è vero che la cultura non si mangia, infatti si fuma XD…

No dai,  a parte gli scherzi proviamo a formulare  delle ipotesi…

Chi preferite?

Una “buona” ragazza cristiana che sta alle regole, una trasgressiva ragazza truzza ma menefreghista e poco profonda o una colta e libera intellettuale (anarchica, comunista..chi volete voi) che pero’  fuma, beve e chissà magari si pure droga ?

Voi direste una colta e libera intellettuale che non fuma e non beve troppo… 🙂 …

Ma ce ne sono ?


Credo che comunque..si potrebbe sintetizzare in questo modo…

– L’intellettuale, l’artista è facilmente portato a fare ciò perchè possiede una curiosità innata,

quindi possiede anche la curiosità e la voglia di provare nuove esperienze 🙂 (Anche attraverso fumo, alcool e droga) e magari cercare l’ispirazione..

Un articolo a caso

Lascia un commento